LE DONNE DELLA BIRRA

Siamo proprio contenti.

Tra tutte le realtà emergenti che potevano apportare nuova energia al panorama birrario Italiano, sicuramente questa è quella che più ci ha incuriositi ed entusiasmati…
Una “categoria” in crescita, sia per qualità di produzione, sia in termini di stile, è quella delle donne.

Professionali, precise, estrose, raffinate, appassionate, multi tasking…le Donne della Birra ci offrono un nuovo approccio al prodotto, che vale tanto: immagine, birre e servizi che completano un mercato mai saturo e che strizzano l’occhio proprio alle pari genere (anche non addette ai lavori), perché la birra semplicemente non può essere declinata solo al maschile…anzi non deve avere identità di genere!

A differenza di quanto molti credono (e qui c’è ancora da lavorarci), la birra è un prodotto complesso, dalle mille sfumature, dai mille profumi e dettagli, con tante storie dietro, tante narrazioni, legami con il territorio, pregno di tutta la sensibilità di chi la crea. E chi meglio del gentil sesso sa dare tanta amorevolezza ad una sua creazione? Per questo nutriamo molte aspettative dal progetto “Le donne della Birra” e siamo fieri della collaborazione che abbiamo stretto con loro.
E siamo ancor più sicuri che la loro tenacia, la loro passione e dedizione applicate anche al mondo brassicolo possano apportare profumi e colori diversi a tutto il settore.

Ve le presentiamo.

Donne & birra: un’associazione dedicata a professioniste e appassionate

Da un’idea di tre professioniste del settore, nel 2015 è nata l’Associazione Le Donne della Birra, che in pochi anni è riuscita a conquistare l’attenzione di tutto il mondo birrario italiano. Elvira Ackermann, biersommelière e imprenditrice italo-tedesca, Caroline Noël, beer-chef belga ed esperta conoscitrice di birre del suo Paese, e Giuliana Valcavi, giornalista de Il Mondo della Birra e collaboratrice dei corsi Doemens per la formazione dei biersommelier, hanno chiamato a raccolta professioniste del settore, cioè birraie, biersommelière, giornaliste e comunicatrici, ma anche semplici appassionate della spumeggiante bevanda con l’obiettivo di promuovere la parità di genere in un ambito prevalentemente maschile, ma anche con l’intento di migliorare l’informazione e la comunicazione del settore.

Così, l’Associazione attualmente riunisce sotto il segno della birra una trentina di socie che rappresentano altrettanti birrifici artigianali in tutta Italia e circa 35 professioniste del settore birrario impegnate nella ristorazione, nella comunicazione e nella distribuzione oltre a una cinquantina di appassionate.

LE DONNE DELLA BIRRA – SCOPRI I BIRRIFICI 


L’interesse nei confronti della birra, stimolato dalle produzioni artigianali sempre più diffuse e di crescente qualità, ci ha spinto a cercare di migliorare la conoscenza del prodotto, soprattutto verso le donne che per anni in Italia ne sono rimaste estranee – così dichiara la presidente de Le Donne della Birra, Elvira Ackermann. – Oltre a diffondere e valorizzare la cultura birraria attraverso degustazioni, eventi, corsi, incontri e tour, promuoviamo la parità di genere in un ambito che a lungo in Italia è stato caratterizzato da un marcato interesse maschile e sviluppiamo efficaci collaborazioni con tutti i professionisti e gli appassionati del settore”.

Dal momento della sua nascita, l’Associazione è cresciuta con grandi risultatati grazie all’organizzazione di eventi di successo (workshop, degustazioni, convegni, ecc.) e alla presenza fin dagli esordi alla più importante manifestazione fieristica del comparto birrario, Food & Beer Attraction, dove l’Associazione consegna alle professioniste del settore un riconoscimento che ogni anno richiama l’attenzione dei media.

Tutto merito di un consiglio direttivo estremamente efficiente e dinamico, di cui fanno parte, oltre a Elvira Ackermann e a Giuliana Valcavi, la vice-presidente Federica Felice, Michela Cimatoribus e Sara Speranza. La sua capacità è quella di raccogliere sistematicamente le esigenze delle socie per tradurle in azioni pratiche di comunicazione, informazione e formazione.

E’ possibile trovare tutte le ultime notizie sull’Associazione sul sito internet, la pagina e il gruppo Facebook, il profilo Instagram e una newsletter mensile.


error

Condividi!