Il software per la telematizzazione dei registi Mipaaf per la produzione di latte conservato

    ragione sociale

    Indirizzo

    Città

    Provincia

    Contatto telefonico (richiesto)

    Email (richiesto)

    Messaggio

    Privacy policy (richiesto, leggi qui)
    Ho letto e accetto la privacy policy

    J-MIPAAF Latte Conservato è il software per la Telematizzazione dei Registri Mipaaf  per la produzione di latte (ICQRF) che si interfaccia automaticamente con il portale del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (SIAN), come previsto dal decreto attuativo “Campolibero”.
    Sempre aggiornato e in linea con la normativa, J-Mipaaf Latte Conservato consente di adempiere in modo semplice ed immediato agli obblighi telematici, compilando direttamente i riepiloghi richiesti oppure acquisendo automaticamente i dati da qualsiasi gestionale mediante appositi tracciati di importazione

    Si rivolge a:
    > produttori di latte conservato
    > gli importatori di latte conservato
    > i grossisti di latte conservato
    > gli utilizzatori di latte conservato.

    Sono esentati dall’obbligo del registro coloro che detengono latte conservato chiuso in confezioni originali di peso non superiore ad 1 chilogrammo.

    Nel registro telematico di carico e scarico saranno annotate le operazioni di entrata, uscita e utilizzo di latte in polvere o altro latte conservato con qualunque trattamento chimico o comunque concentrato:

    • Per entrate e uscite si intendono i carichi e gli scarichi di latte conservato nello stabilimento/deposito (la produzione, i trasferimenti da o ad altro deposito/stabilimento, le introduzioni, le cessioni, le perdite).
    • Per utilizzazioni si intendono gli scarichi di latte conservato impiegato nella preparazione di altri prodotti.
    • Invio automatico dei dati al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (MIPAAF)tramite collegamento diretto con web-service SIAN;
    • Controllo e import automatico temporizzato degli esiti sugli invii anagrafiche e movimenti, con eventuale invio di notifica via email a uno o più destinatari;
    • Avviso all’avvio applicazione degli esiti arrivati e non ancora consultati visivamente dall’utente;
    • Generazione automatica record di correzione;
    • Riallineamento anagrafiche e movimenti dal registro online del Mipaaf, con ripristino automatico dei movimenti ufficiali del registro all’interno dell’applicativo;
    • Consultazione storico delle movimentazioni inviate per successivi controlli;
    • Controlli incrociati della giacenza dei registri: su J-Mipaaf è possibile verificare la coerenza dei dati sulla la giacenza del registro, confrontando immediatamente il dato presente sul software con quello trasmesso al SIAN.
    • Stampa Registri su moduli standard.

    IMPORTAZIONE DATI DA GESTONALI ESTERNI

    J-Mipaaf consente di acquisire in modo automatico dati da qualsiasi software esterno mediante importazione da file o via ODBC. Abbiamo implementato funzioni specifiche che in fase di acquisizione rendono completamente automatico il ricontrollo e la trasmissione al SIAN dei dati importati dal gestionale.

    • Import anagrafiche e movimenti da file di testo e/o da database di interscambio (ODBC);
    • Transcodifica automatica causali, articoli da codici gestionale a codici Mipaaf:
    • Controllo automatico correttezza dati in fase di importazione;
    • Schedulazione import ODBC: importazione e invio automatico al SIAN dei  movimenti quando disponibili  su data base di scambio, previo controlli formali della correttezza dei dati acquisiti;
    • Invio notifiche per problemi in importazione dati o nell’invio al servizio del MIPAAF;
    • Autoinstallante e subito pronto all’uso;
    • Si collega automaticamente al web service Mipaaf;
    • Supporta qualsiasi sistema operativo: Windows, Linux, Mac OS;
    • Dispone di tabelle e archivi precaricati sempre aggiornati;
    • Interfacciabile a software esterni per l’import dei dati;
    • Offre aggiornamenti automatici 24h/24h, Help in linea e servizio News normativo;
    • Hot Line telefonica e supporto remoto.

    I REGISTRI TELEMATICI PER IL LATTE CONSERVATO

    Nel registro telematico di carico e scarico saranno annotate le operazioni di entrata, uscita e utilizzo di latte in polvere o altro latte conservato con qualunque trattamento chimico o comunque concentrato:

    • Per entrate e uscite si intendono i carichi e gli scarichi di latte conservato nello stabilimento/deposito (la produzione, i trasferimenti da o ad altro deposito/stabilimento, le introduzioni, le cessioni, le perdite).
    • Per utilizzazioni si intendono gli scarichi di latte conservato impiegato nella preparazione di altri prodotti.

    Gli operatori obbligati alla tenuta del registro sono i produttori, gli importatori, i grossisti e gli utilizzatori di latte conservato. Sono esentati dall’obbligo del registro coloro che detengono latte conservato chiuso in confezioni originali di peso non superiore ad 1 chilogrammo.